Luogo:    

Trapani, Italia

Committente:

Comune di Trapani (TP)

Data:

Marzo 2008 – Giugno 2011

Il nostro ruolo:

Consulenza ed assistenza tecnica all’elaborazione del piano strategico

Piano Strategico “Trapani 2020:

Città Porta”

Descrizione:

Il Piano Strategico di Trapani è stato finalizzato a restituire alla città un ruolo di leadership all’interno della Provincia di cui è Capoluogo.

Trapani, infatti, presenta forti potenzialità come:

  1. polo della logistica e dei trasporti per merci e passeggeri

  2. area urbana significativa dal punto di vista storico ed ambientale

  3. centro di eventi culturali e sportivi di rilevanza internazionale

  4. polo di servizi per i Comuni della provincia

Attraverso il Piano, la città ha l’opportunità di migliorare la sinergia e la coesione del territorio provinciale, costruire reti, aumentare la competitività e la qualità della vita ed innescare un processo di sviluppo sostenibile.

La Vision “Trapani Città Porta” trasmette l’idea che la città possa rappresentare un punto di accesso al territorio circostante, infatti:

  1. Turisti e merci provenienti da Italia, Europa e Paesi del Mediterraneo possono raggiungere la Sicilia occidentale attraverso il porto e l’aeroporto di Trapani.

  2. Cittadini ed imprenditori locali possono usufruire dei servizi (alla persona ed alle imprese), delle infrastrutture e delle opportunità formative che Trapani offre (ed offrirà), per migliorare la loro qualità della vita e la loro efficienza sul lavoro, e per entrare in contatto con l’Europa e con il resto del mondo.

  3. Gli eventi, la valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale e la promozione dei prodotti agroalimentari tipici possono fare di Trapani il punto di accesso alle molteplici risorse del territorio siciliano: patrimonio enogastronomico di qualità, attenzione al turista, cultura, tradizione, natura e paesaggio.

La strategia di sviluppo sostenibile proposta comprende 4 Linee d’Azione, 15 Azioni e 13 Progetti, di cui 11 infrastrutturali e 2 di governance. I progetti infrastrutturali si concentrano soprattutto sul potenziamento dell’assetto logistico e trasportistico della città (porto, trasporto urbano, autoporto, ecc.) e sulla valorizzazione del suo patrimonio culturale ed ambientale, compreso il recupero e riuso di antichi edifici per ospitare servizi turistici e attività socioculturali. I progetti di governance comprendono un  management center per la gestione del piano strategico e un piano di marketing territoriale per promuovere lo sviluppo turistico ed imprenditoriale dell’area.

strategie e progetti sostenibili

 

info@inextstudio.eu

via Fasana 1/b, 00195 Roma

tel :  06 37352884  |  cell :  393 9447711  |  fax :  06 97999214

Copyright © iNExTstudio 2011